A Imola riparte lo sportello antiusura e antiracket

Negli anni, le richieste di aiuto rivolte a Libera Contro Le Mafie da parte di vittime o possibili vittime di usura, di racket e di estorsioni sono aumentate sempre più, fino a sollecitare un’organizzazione più strutturata nei territori e a rendere più organica la risposta, soprattutto nell’ambito del sostegno e aiuto nella burocrazia amministrativa e nella complessa legislazione in materia. 

In provincia di Bologna, dal 23 luglio 2019, è nuovamente attivo lo sportello antiusura ed antiracket, gestito da Libera Bologna in collaborazione con il Nuovo Circondario Imolese e con il sostegno dell’Ausl, per offrire ascolto e consulenze legale a chi è vittima di usura e a chi vuole eliminare la presenza di slot machine all’interno della propria attività commerciale. Lo sportello, presso la sede del Nuovo Circondario Imolese in via Boccaccio 27 – Imola, al 3° piano, prevede la presenza quindicinale dell’Avvocato Giacomo Modica, già responsabile dello Sportello negli scorsi anni.

Lo Sportello diventerà un punto nella rete di contrasto al gioco d’azzardo e tutti i contatti troveranno una risposta (accesso al legale, invio a un servizio pubblico, invio a un gruppo di auto aiuto, ecc.). A tale fine lo stesso operatore svolgerà un’attività di informazione dell’esistenza dello sportello presso i servizi pubblici e del privato sociale di accesso dei cittadini (compreso le organizzazioni sindacali) e di sensibilizzazione nei luoghi di vita delle persone (ad es. centri sociali anziani, luoghi di lavoro, ecc). 

Date e orari:
Lo sportello è aperto, da martedì 23 luglio 2019, il martedì ogni 15 giorni, dalle ore 10 alle ore 12.30 e dalle ore 13.30 alle ore 15. Lo sportello sarà chiuso tutto agosto e riaprirà il 10 settembre.
È prevista la reperibilità telefonica giornaliera (lunedì, martedì, giovedì e venerdì mattina, mercoledì pomeriggio) di Luca Fabris, operatore dell’Associazione Libera Bologna, che sarà disponibile per capire ed inquadrare i termini del problema di chi intende rivolgersi allo Sportello ed, eventualmente, fissare l’appuntamento con l’Avvocato. Il numero è: 3290663844.

Post Author: liberabologna

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *