Civica 2018

CIVICA – iniziative di cultura antimafia è una rassegna di iniziative organizzate dal Coordinamento di Libera Bologna insieme alle associazioni della sua rete, con lo scopo di far emergere le esperienze positive del nostro territorio contribuendo a creare una cultura della legalità democratica, del diritto e della corresponsabilità, che ci consenta di limitare il rischio di un controllo sociale del territorio da parte delle realtà criminali già profondamente radicate.
Il calendario della VIII edizione di Civica andrà dal 21 marzo – Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo di tutte le vittime innocenti delle mafie che quest’anno ci vedrà riempire le strade di Parma, ma che vedrà anche un momento di lettura dei nomi delle vittime innocenti a Bologna in Galleria Falcone e Borsellino dove è presente un bene confiscato da anni inutilizzato – fino al 2 giugno.
Le tante iniziative organizzate, sui temi della memoria, del gioco d’azzardo, dei testimoni di giustizia, della corruzione, dei processi in regione, saranno a Bologna e provincia, nelle scuole come nelle piazze e in luoghi a noi cari.

PROGRAMMA MARZO E APRILE

Mercoledì 21 marzo Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie
ore 9 e 30 Viale Toschi – Parma
Partenza del corteo regionale in ricordo delle vittime innocenti delle mafie
Per venire in pullman con noi da Bologna scrivi a segreteria.bologna@libera.it I 3276505173

pranzo
Pranzo della Legalità
Il pasto di 1400 persone (anziani, bambini e disabili) verrà preparato con prodotti di Libera Terra e ai familiari verrà dato un opuscolo che spiega il valore di questo gesto.
Iniziativa organizzata da Cadiai, in collaborazione con le Pubbliche Amministrazioni e le aziende fornitrici del pasto.

ore 17 e 30 Galleria Falcone e Borsellino, dove è presente da anni un bene confiscato non ancora riutilizzato
Lettura dei nomi delle vittime innocenti di tutte le mafie

ore 18 e 30 Coop Ambasciatori – via degli Orefici, 19, Bologna
Presentazione del libro “L’assedio”, ed. Einaudi
Intervengono:
Giovanni Bianconi – Autore del libro
Stefania Pellegrini – Docente Università di Bologna
Enrico Quarello Coordinatore Politiche Sociali Coop Alleanza 3.0
Antonio Monachetti – Referente Libera Bologna
In collaborazione con Librerie Coop

ore 20 Circolo Arci RitmoLento – via San Carlo 12/A, Bologna
Degustazione dei vini di Libera Terra e racconto di storie di impegno
In collaborazione con RitmoLento

ore 20 e 30 Sala Falcone e Borsellino Quartiere Borgo-Reno, via Battindarno 123
Dai beni confiscati al bene comune
Proiezione del film-documentario “Muro Basso. Se la Decrescita è anche uno Spazio”, di Enrico Masi e Stefano Migliore. A seguire riflessione sui beni confiscati a cura di Libera Bologna.
In collaborazione con “I cantieri della legalità” del Quartiere Borgo Panigale – Reno

Mercoledì 21 marzo La Giornata della Memoria e dell’Impegno in provincia di Bologna
mattina Scuole medie di Savigno, Castello di Serravalle, Bazzano, Monteveglio , Crespellano, Calcara.
Lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie e collegamento con la piazza nazionale di Foggia

ore 17 Ca’ Vaina, viale Aurelio Saffi 50/h – Imola
Lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie
A seguire: Mostra “Vivi”, aperitivo e musica con Mess

ore 20 Torrione di Bubbiano, via Lume 1694
Noi ci dobbiamo ribellare, prima che sia troppo tardi
Storie di mafia ed antimafia a 40 anni dalla morte di Peppino Impastato.
Incontro con Carlo Lucarelli e Roberto Bartoli, accompagnati musicalmente da Federico Squassabia, Letizia Magnani e il Musiclab di Mordano

Giovedì 22 marzo
ore 20 e 45 Sala Polivalente Pierpaolo Gallerani, Piazza Ferruccio Lamborghini – Renazzo di Cento (FE)
Proiezione del film “Sicilian Ghost Story” di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza
In ricordo del piccolo Giuseppe Di Matteo.
La proiezione sarà preceduta da una breve presentazione di un rappresentante del Presidio del Centopievese.

Venerdì 23 marzo 
ore 14 e 30 Aula didattica “Alberto Manzi” – V.le A.Moro 50, Bologna
Educare alla Legalità: percorsi di cittadinanza attiva con gli studenti
Un’occasione per conoscere buone pratiche di educazione alla legalità promosse da scuole, enti locali e associazioni, all’interno del progetto conCittadini dell’Assemblea legislativa. Una comunità, conCittadini, che coinvolge circa 30.000 giovani e 5.000 adulti in percorsi di educazione alla cittadinanza attiva e alla partecipazione democratica sull’intero territorio regionale.
Evento di conCittadini.

Venerdì 23 marzo
ore 18 La Fattoria di Masaniello – via Pirandello 6, Bologna
Presentazione del libro “Italia.zip” (ed. Infinito)
E a seguire cena.
Iniziativa organizzata da La Fattoria di Masaniello

Sabato 24 marzo
orario in via definizione Biblioteca dell’Archiginnasio, Quadriloggiato, Piazza Galvani 1, Bologna
La bambola di Viola. Mostra dei disegni originali di Viola Niccolai per l’albo illustrato La bambola brutta. Storia di Eloisa partigiana
A cura di Bonaventura Associazione Culturale e Brigata Viganò
In collaborazione con Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna – Biblioteca dell’Archiginnasio

Sabato 24 marzo
ore 20 Circolo Arci Benassi – Viale Cavina, 4, Bologna
I sapori della legalità
Cena di autofinanziamento per i progetti di Libera Bologna
Per info e prenotazioni: amministrazione.bologna@libera.it I Tel. 051451201 Cel. 3336856962

Lunedì 26 marzo
Sala Polivalente “Guido Fanti” – V.le A.Moro 50, Bologna
Seminario: Buone pratiche e impegni per la legalità
09.15 – Accoglienza e registrazione partecipanti
09.30 – Nuovi paradigmi di legalità dell’azione amministrativa: il contrasto alle
infiltrazioni criminali e la prevenzione dei fenomeni di maladministration
Daniele Senzani – Ordinario di Istituzioni di Diritto pubblico, Università di Bologna
09.45 – Per diffondere le buone pratiche di legalità in Regione
Leonardo Draghetti – Direttore generale, Assemblea legislativa Emilia-Romagna
10.00 – Infiltrazione della criminalità organizzata nel settore degli appalti pubblici: il
caso dell’Emilia-Romagna
Sara Spartà – Specialista in studi sull’Amministrazione Pubblica
10.15 – Terremoto e Legalità
Enrico Cocchi – Direttore Agenzia regionale per la ricostruzione – sisma 2012
10.30 – Piano integrato regionale per la promozione della legalità
Andrea Orlando – Capo di Gabinetto Presidente Giunta regionale Emilia-Romagna
10.45 – Lavoro Etico – Cantieri Lavori Pubblici: modello e certificazione del Comune
di Ravenna
Massimo Camprini – Capo Area Infrastrutture Civili, Comune di Ravenna
11.00 – Una buona governance, rispetto delle regole e sviluppo
Alberto Armuzzi – Presidente Lega Cooperative Produzione e Servizi
11.15 – Il ruolo dei protocolli e delle organizzazioni sociali nella promozione della
legalità
Giorgio Graziani – Segretario generale CISL ER e Presidente C.R.U. Emilia-Romagna
11.30 – L’esperienza del percorso conCittadini promosso dall’Assemblea legislativa
Rosi Manari – Servizio Diritti dei cittadini, Assemblea legislativa Emilia-Romagna
11.45 – Le politiche regionali per la gestione e il riutilizzo dei beni confiscati al crimine
organizzato
Gian Guido Nobili – Responsabile Area Sicurezza Urbana e Legalità, Regione Emilia-Romagna
12.00 – Il percorso di partecipazione per il riuso dei beni confiscati: il caso di Forlì
Davide Drei – Sindaco del Comune di Forlì
12.15 – L’esperienza della Struttura di missione antimafia del Sisma 2016
Angelo Trovato – Prefetto e Direttore della Struttura di Missione Prevenzione e Contrasto Antimafia Sisma
12.30 – Conclusioni
Stefano Bonaccini – Presidente Regione Emilia-Romagna
Iniziativa di conCittadini.

Martedì 27 marzo
ore 18.30 Sede di Libera Bologna – via Santa Maria Maggiore 1, Bologna
Assemblea di Libera Bologna

Venerdì 6 aprile
ore 15 Aula A, Via Belmeloro 14
Corso Mafie e Antimafia
Don Luigi Ciotti – Presidente associazione Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie
Il ruolo dell’antimafia sociale e della responsabilità
Corso promosso dalla Prof.ssa Stefania Pellegrini

Lunedì 9 aprile
ore 18 Libreria Coop Ambasciatori, via degli Orefici 19 – Bologna
Presentazione del libro “Io non pago. La straordinaria storia di Gianluca Maria Calì”, (IPOC ed.)
Intervengono: Francesca Calandra e Antonino Giorgi – Autori del libro, Gianluca Maria Calì, Dott. Ignazio De Francisci – Procuratore Generale di Bologna, Filippo Ruffa – Ten. Col. della Guardia di Finanza
Iniziativa in collaborazione con Librerie Coop

Mercoledì 11 aprile
ore 18.30, La Bottega dell’Ortica, via Mascarella 30/a, Bologna
Cultura psicoAttiva: riflessione su uso e abuso di sostanze stupefacenti nella zona universitaria
Intervengono:
Marco Battini – Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza
Marcello Lolli – Coordinatore del servizio Area 15, Open Group
Marco Falconieri – Area 15, La Carovana
Francesco Di Corpo – Unità di strada, Open Group
Rosa Amorevole – Presidente Quartiere Santo Stefano
Iniziativa in collaborazione con Area 15 e promossa da U-Lab, un laboratorio che sperimenta nuovi usi e nuove pratiche in Zona Universitaria, finanziato dal Progetto ROCK (Regeneration in Knowledge and Creative Cities)

Giovedì 12 aprile
ore 9.30 Aula Pascoli, Via Zamboni 32, Bologna
Mascarella 63: un crocevia di parole. Scritture, politica, Resistenza in Renata Viganò
Giornata di studio con i professori Andrea Battistini, Milena Bernardi, Antonio Faeti.
Letture di Giacomo Tamburini. Modera il professor Stefano Colangelo.
Laboratorio di Wu Ming 2 con Brigata Viganò.

Giovedì 12 aprile
ore 15 Aula Grande Palazzo Malvezzi, via Zamboni 22
Corso Mafie e Antimafia
Giancarlo Caselli – Già Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Torino
Il ruolo della magistratura nella lotta al crimine organizzato
Corso promosso dalla Prof.ssa Stefania Pellegrini

Giovedì 12 aprile
ore 19 OFF – via Testoni 5/a
Presentazione di “L’aurora delle trans cattive – storie, sguardi e vissuti della mia generazione transgender” – Ed. Alegre
Intervengono: Porpora Marcasciano – Autrice del libro, Giulia Selmi – ricercatrice, Nicole De Leo – Presidente MIT.
In collaborazione con OFF, Libreria Trame, MIT (Movimento Identità Trans)

Venerdì 13 aprile
ore 15 Aula A, via Belmeloro 14
Corso Mafie e Antimafia
Nicola Gratteri – Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Catanzaro
Radicamento ed estensione della ‘Ndrangheta
Corso promosso dalla Prof.ssa Stefania Pellegrini

Lunedì 16 aprile
ore 18 Libreria Coop Ambasciatori – via degli Orefici, 19, Bologna
Presentazione del libro “Vita di mafia”, ed. Einaudi
Intervengono: Federico Varese – Autore del libro, Stefania Pellegrini – Docente Università di Bologna.
In collaborazione con Librerie Coop

Giovedì 19 aprile
ore 15 Aula Grande Palazzo Malvezzi, via Zamboni 22, Bologna
Corso Mafie e Antimafia
Sandro Ruotolo – Giornalista d’inchiesta televisivo
Paolo Borrometi – Giornalista, fondatore testata d’inchiesta giornalistica online “LaSpia.it”
Il ruolo del giornalismo d’inchiesta come attività di antimafia sociale
Corso promosso dalla Prof.ssa Stefania Pellegrini

Venerdì 20 aprile
ore 15 Aula Grande Palazzo Malvezzi, via Zamboni 22, Bologna
Corso Mafie e Antimafia
Piercamillo Davigo – Consigliere Suprema Corte di Cassazione, già Presidente Associazione Nazionale Magistrati
La corruzione in Italia. Percezione sociale e controllo penale
Corso promosso dalla Prof.ssa Stefania Pellegrini

Venerdì 20 aprile
ore 18.30 Auditorium 1 maggio, viale Caduti di Via Fani 300, Crevalcore
Banda musicale e cori locali
ore 19 Intervista a Susanna Camusso, Segretaria Generale CGIL
A seguire concerto
In collaborazione con Cgil e Anpi

Sabato 21 aprile
ore 17 Sacrario di Piazza Nettuno, Bologna
Lettura collettiva di L’Agnese va a morire di Renata Viganò.
Per ricordare l’anniversario della Liberazione di Bologna
Iniziativa organizzata da Associazione Prendiparte, ANPI Bologna e Brigata Viganò

Martedì 24 aprile
ore 20, Piazza di Porta Santo Stefano, Bologna
R’Esistiamo, aspettando la Liberazione
Fiaccolata cittadina in ricordo dei partigiani e delle partigiane che liberarono Bologna.
Iniziativa organizzata da Associazione PrendiParte e ANPI Bologna

Giovedì 26 aprile
ore 15 Aula Grande Palazzo Malvezzi, via Zamboni 22, Bologna
Corso Mafie e Antimafia
Nando Dalla Chiesa – Docente di Sociologia della criminalità organizzata presso l’Università Statale di Milano
Le mafie al nord. Tra infiltrazione e radicamento dell’impresa mafiosa
Corso promosso dalla Prof.ssa Stefania Pellegrini

Venerdì 27 aprile
ore 15 Aula Grande Palazzo Malvezzi, via Zamboni 22, Bologna
Corso Mafie e Antimafia
Tina Montinaro – Associazione Quarto Savona Quindici
La storia di Antonio Montinaro, capo della scorta di Giovanni Falcone
Corso promosso dalla Prof.ssa Stefania Pellegrini

Sabato 28 aprile
ore 10-23 Palazzo Re Enzo, piazza del Nettuno 1, Bologna
TERRA EQUA – FESTIVAL del COMMERCIO EQUO E SOLIDALE
Sarà presente un banchetto con i prodotti di Libera e Libera Terra

Domenica 29 aprile
ore 10-19 Palazzo Re Enzo, piazza del Nettuno 1, Bologna
TERRA EQUA – FESTIVAL del COMMERCIO EQUO E SOLIDALE
Sarà presente un banchetto con i prodotti di Libera e Libera Terra

MAGGIO e GIUGNO

martedì 1 maggio
ore 10
Piazza Maggiore, Bologna
Banchetto con i prodotti di Libera Terra, in occasione della Festa del Lavoro
In collaborazione con Cgil, Cisl e Uil

martedì 1 maggio
ore 9.30 Calcara di Crespellano, Valsamoggia
“Il Cammino delle buone idee – Il 70esimo anniversario del voto delle donne e della Costituzione”
Corteo per Calcara: ritrovo incrocio via Gheduzzi e via Gardassoni
ore 11 Arrivo al Centro Civico
A seguire interventi di: Silvia Rubini, vice-sindaco e assessore alle Pari Opportunità del Comune Valsamoggia
Margherita Zanardi del Teatro delle Temperie che leggerà alcuni brani riguardanti le donne
Federica Trenti Segretaria ANPI della loc. Crespellano /Valsamoggia
Luisa Zaghi responsabile del Presidio Libera della Valli del Reno, Lavino, Samoggia
Mirella Signori responsabile coordinamento donne Spi-Cgil Provinciale
Coordina Lucia Balestri Segretaria Spi-Cgil Valsamoggia

giovedì 3 maggio
ore 20 Portico del Teatro Comunale – Piazza Verdi
Per una Città responsabile. Letture dalla Berlino di Christiane F.
Reading musicale sul tema del consumo delle sostanze stupefacenti e della responsabilità della comunità.
Iniziativa promossa da U-Lab, un laboratorio che sperimenta nuovi usi e nuove pratiche in Zona Universitaria, finanziato dal Progetto ROCK (Regeneration in Knowledge and Creative Cities)

giovedì 3 maggio
ore 15 Aula Grande, Palazzo Malvezzi – via Zamboni, 22
Corso Mafie e Antimafia
La mafia dei pascoli: il protocollo di legalità del Parco dei Nebrodi
Giuseppe Antoci – già Presidente del Parco dei Nebrodi
Corso promosso dalla Prof.ssa Stefania Pellegrini

giovedì 3 maggio
ore 15 Salone Bondioli, sede Cisl – via Milazzo 16
Prigioniere senza colpe. Contro la violenza alle donne e la tratta delle donne
Intervengono Fatima Mockrich – Segreteria della Cisl Area Metropolitana Bolognese e Romeo Braccio – Siap Bologna
Iniziativa di Cisl Area Metropolitana Bolognese, in collaborazione con Anolf (Associazione Nazionale Oltre Le Frontiere) e L’albero di Cirene

venerdì 4 maggio
ore 15 Aula Grande, Palazzo Malvezzi – via Zamboni, 22
La tutela dei minori appartenenti a famiglie mafiose attraverso i provvedimenti di allontanamento
Intervengono: Roberto Di Bella – Presidente del Tribunale dei minori di Reggio Calabria e Enza Rando – Avvocato, vice presidente di Libera, nomi e numeri contro le mafie

giovedì 10 maggio
ore 15 Aula Grande, Palazzo Malvezzi – via Zamboni, 22
Corso Mafie e Antimafia
Radicamento della criminalità integrata in provincia: la quinta mafia
Marco Omizzolo – Sociologo, Direttore ISTISSS Editore e responsabile scientifico dell’Ass. In-Migrazione
Corso promosso dalla Prof.ssa Stefania Pellegrini

giovedì 10 maggio
ore 17 e 30 Luogo in via di definizione
Parole intrecciate. Dignità, diritti e sfruttamento… mafie e non solo
Lettura collettiva a cura di Cadiai.

venerdì 11 maggio – domenica 13 maggio
Peppino Fest – Festival per Peppino Impastato – Circolo Arci Akkatà, via Cento 58, San Giovanni in Persiceto

venerdì 11 maggio
ore 10 e 30 Sala Consiliare del Baraccano – via Santo Stefano, 119
Architetture dell’azzardo
Intervengono: Daniele Poto – Giornalista e scrittore, autore del dossier Azzardopoli, Marco Dotti – Scrittore e docente di Professioni dell’editoria Università di Pavia, curatore edizione italiana di Architetture dell’azzardo dell’antropologa culturale Natasha Dow Schüll, Giulia Migneco – Giornalista, responsabile Ufficio Stampa Avviso Pubblico, curatrice del volume Lose for Life. Come salvare un paese in overdose da gioco d’azzardo, Nicola De Luigi – Docente Unibo – Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Scienze criminologiche per l’investigazione e la sicurezza – come membro dell’Osservatorio “Young Millennials Monitor” di Nomisma-Unipol ha realizzato uno studio nazionale su gioco azzardo e adolescenti
Coordina: Federico Lacche – direttore responsabile Libera Radio-Voci contro le mafie.
Iniziativa a cura di Libera Radio-Voci contro le mafie

sabato 12 maggio
ore 10 Fondazione Rusconi – via Petroni, 9
Spendere tempo per consumare meglio. Laboratorio di animazione sociale sul consumo critico e consapevole.
Per prenotazioni scrivere a: formazione.bologna@libera.it
Iniziativa promossa da U-Lab, un laboratorio che sperimenta nuovi usi e nuove pratiche in Zona Universitaria, finanziato dal Progetto ROCK (Regeneration in Knowledge and Creative Cities)

Lunedì 14 maggio
ore 18.30 Sala Armi Palazzo Malvezzi, via Zamboni 22, Bologna
Trattativa Stato-Mafia, una questione aperta
Intervengono: Enza Rando – Vicepresidente nazionale di Libera, Francesco Del Bene – Procuratore di Palermo, Stefania Pellegrini – Docente Università di Bologna
Iniziativa organizzata da Presidio Universitario di Libera Bologna

martedì 15 maggio
ore 15 Salone Bondioli, sede Cisl – via Milazzo 16
La biblioteca dei Libri Viventi – Storie di sindacato e di legalità
A cura di Mario Vescia  – Anteas Emilia Romagna
Sarà presente Alberto Schincaglia – Cisl Bologna
Iniziativa di Cisl Area Metropolitana Bolognese, in collaborazione con Anteas (Associazione Nazionale tutte le Età Attive per la Solidarietà)

martedì 15 maggio
ore 20 ITC Teatro di San Lazzaro – via Rimembranze 26, San Lazzaro di Savena
Il sole splende per tutti Esito finale del laboratorio tenuto con i ragazzi e le ragazze della Scuola Secondaria di I°grado E.Panzacchi di Ozzano dell’Emilia.
Regia di Biljana Hamamdzieva
Nell’ambito del progetto Diritti di scena II edizione. Rassegna teatrale  organizzata da A.N.P.I San Lazzaro, CGIL Camera del lavoro di San Lazzaro, Libera e Compagnia Teatro dell’Argine.

mercoledì 16 maggio
ore 18 Sala CostArena – via Azzo Gardino 48
Lotta a mafie e corruzione in un’Italia divisa
Intervengono: Marco Vannucci – docente università di Pisa, Marco Imperato – magistrato del Tribunale di Modena
In collaborazione con Libertà e Giustizia

mercoledì 16 maggio
ore 20 ITC Teatro di San Lazzaro – via Rimembranze 26, San Lazzaro di Savena
Buio, silenzio e vuoto. Esito finale del laboratorio tenuto con le ragazze e le ragazze della Scuola Secondaria di II° grado E. Mattei di San Lazzaro di Savena. Regia Giacomo Armaroli e Andrea Paolucci
Nell’ambito del progetto Diritti di scena II edizione. Rassegna teatrale  organizzata da A.N.P.I San Lazzaro, CGIL Camera del lavoro di San Lazzaro, Libera e Compagnia Teatro dell’Argine.

giovedì 17 maggio
ore 17 e 30 Palazzo Poggi – via Zamboni, 33
Presentazione del dossier “R.I.G.A. Bologna crocevia dei traffici di droga”
Intervengono:
Lorenzo Frigerio – Direttore Fondazione Libera Informazione , Sofia Nardacchione – Libera Bologna
Iniziativa promossa da U-Lab, un laboratorio che sperimenta nuovi usi e nuove pratiche in Zona Universitaria, finanziato dal Progetto ROCK (Regeneration in Knowledge and Creative Cities)

giovedì 17 maggio
ore 20.30  Sala Sognoveglio – Piazza Libertà – Monteveglio
Contrasto alle mafie una sfida di comunità
Dialogo con i giovani sul tema: essere cristiani, essere contro le mafie
Interverranno Il Vescovo di Bologna Matteo Zuppi e Antonio Monachetti di Libera Bologna
In collaborazione con la Consulta dei giovani Valsamoggia

giovedì 17 maggio
ore 21.30 ITC Teatro di San Lazzaro – via Rimembranze 26, San Lazzaro di Savena
Replica spettacolo “Buio, silenzio e vuoto”.

venerdì 18 maggio
ore 21 ITC Teatro di San Lazzaro – via Rimembranze 26, San Lazzaro di Savena
Casa dolece casa. Esito finale del laboratorio tenuto con le ragazze e le ragazze della Scuola Secondaria di II° grado A. Righi di Bologna e i ragazzi richiedenti asilo del bene confiscato di San lazzaro. Regia di Alessandro Migliucci.
In collaborazione con Arca di Noè. Nell’ambito del progetto Diritti di scena II edizione. Rassegna teatrale  organizzata da A.N.P.I San Lazzaro, CGIL Camera del lavoro di San Lazzaro, Libera e Compagnia Teatro dell’Argine

venerdì 18 maggio – domenica 20 maggio
Liberi di (R)Esistere (IX Edizione) – Centro sociale “2 agosto” – via Canale 20, Casalecchio
Iniziativa a cura di Sezione ANPI-Antifascisti di Casalecchio di Reno, in co-progettazione con il Comune di Casalecchio, con il contributo dell’ANPI Provinciale di Bologna e in collaborazione con la CGIL (Distretto di Casalecchio), l’associazione Sognamondo e la polisportiva Masi.

sabato 19 maggio
ore 21 ITC Teatro di San Lazzaro – via Rimembranze 26, San Lazzaro di Savena
Replica spettacolo Casa dolce casa.

mercoledì 23 maggio
ore 17 e 30 Circolo Arci Caserme Rosse – via di Corticella, 147/2
Periferie. L’informazione come barriera contro le mafie
Mostra fotografica: Visioni periferiche di Franco Lannino
Con Franco Lannino e con testimonianze degli alunni delle scuole Zappa, di Arci Bologna e Libera Informazione Bologna.
In collaborazione con Witness Journal e Arci Bologna

giovedì 24 maggio
ore 19 e 30 Senape Vivaio Urbano – via Santa Croce, 10
Raccontare le mafie. Come cambiano i linguaggi dell’informazione
Mostra fotografica: ‘Palermo fa 90’ di Franco Lannino
Con Franco Lannino e Giuseppe Baldessarro
In collaborazione con Witness Journal e Arci Bologna

sabato 26 maggio
ore 20.30 Sala polivalente della biblioteca – Piazza Giovanni XXIII 2, Anzola dell’Emilia
Infondo – Spettacolo di musica e immagini sulla migrazione, fenomeno ciclico e umano
Spettacolo di Marco Coppola e Michele Venturi.
In collaborazione con il Centro Culturale Anzolese, PiantiamoLaMemoria e il Comune di Anzola

venerdì 1 giugno
ore 18 Arena di FICO – via Paolo Canali, 8
Con le mani. Parole, musica e arte in memoria dei soccorsi del 2 agosto 1980, per dire grazie ai soccorritori di ieri e di oggi.
Uno spettacolo che, attraverso letture e testimonianze dirette, restituisce il senso di un percorso di incontro tra soccorritori e superstiti della strage alla stazione di Bologna. Il percorso, avviato nel 2017, è nato per iniziativa degli infermieri professionali bolognesi.
Lo spettacolo è parte integrante dell’omonimo progetto culturale condiviso da OPI Ordine delle Professioni Infermieristiche – Bologna, Associazione familiari vittime 2 agosto 1980, Associazione Piantiamolamemoria, Liber The, Sbanda Ballet, Collettivo Artisti Irregolari Bolognesi, Ancescao Bologna

venerdì 1 giugno
ore 18.30 Libreria Coop Ambasciatori – via degli Orefici, 19
I giovani e la Costituzione, 70 anni dopo
Reading a cura del Presidio Studentesco di Libera Mauro Rostagno

sabato 2 giugno
L’altro 2 giugno – La Festa della Repubblica che ripudia la guerra
Una giornata per ribadire la necessità di una Repubblica fondata sull’accoglienza, la libertà di coscienza, il rispetto dei diritti per tutti, la difesa non armata e nonviolenta, il volontariato. Una Repubblica la cui unità si fondi sulla creatività e l’arte per dare voce a tutti, che tenga presente che solo attraverso il rispetto dell’ambiente e un consumo critico si può avere un futuro.
L’iniziativa è pensata ed organizzata dalle associazioni che aderiscono al Portico della Pace.