Droghe: tra dipendenze, narcotraffico e strumenti di contrasto

Droghe: tra dipendenze, narcotraffico e strumenti di contrasto

Quattro iniziative organizzate da Libera Bologna e promosse da U-Lab, un laboratorio che sperimenta nuovi usi e nuove pratiche in Zona Universitaria, finanziato dal Progetto ROCK (Regeneration in Knowledge and Creative Cities).

Un percorso che vuole approfondire il problema delle droghe in tutti i suoi aspetti: dipendenze, in collaborazione con Area 15, narcotraffico e strumenti di contrasto. Quattro iniziative rivolte a diverse fasce della popolazioni, dai ragazzi, con il laboratorio del 12 maggio, a tutta la cittadinanza con le altre iniziative.

PROGRAMMA COMPLETO:
Mercoledì 11 aprile, ore 18.30 – Sala Consiliare, Vicolo Bolognetti 2, Bologna
“Cultura psicoAttiva: riflessione su uso e abuso di sostanze stupefacenti nella zona universitaria”
Intervengono:
Marco Battini – Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza
Marcello Lolli – Coordinatore del servizio Area 15, Open Group
Marco Falconieri – Area 15, La Carovana
Francesca Di Corpo – Unità di strada, Open Group
Rosa Amorevole – Presidente Quartiere Santo Stefano
Iniziativa in collaborazione con Area 15 e Quartiere Santo Stefano.

Giovedì 3 maggio, ore 20 – Portico del Teatro Comunale, Piazza Verdi, Bologna
“Per una Città responsabile. Letture dalla Berlino di Christiane F.”
Reading musicale sul tema del consumo delle sostanze stupefacenti e della responsabilità della comunità.

Sabato 12 maggio, ore 10 – Fondazione Rusconi, via Petroni 9, Bologna
“Spendere tempo per consumare meglio. Laboratorio di animazione sociale sul consumo critico e consapevole”.
Per prenotazioni scrivere a: formazione.bologna@libera.it

Giovedì 17 maggio, ore 17 e 30 – Palazzo Poggi, via Zamboni 33, Bologna
“R.I.G.A. Bologna crocevia dei traffici di droga”
Presentazione del dossier a cura di Libera Bologna e LIBERA INFORMAZIONE.

Post Author: liberabologna

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *